+ 39 06 78 06  228

 info@saxoservice.it

Via Amedeo Crivellucci, 00179 Roma – Italia

Le attrezzature che trattiamo sono realizzate e progettate in Italia. Crediamo anche noi nei principi dei nostri Partner e per questo ci affidiamo alla loro competenza, con questa premessa siamo certi di proporvi sempre macchinari all’altezza di ogni vostra evenienza. Potrete trovare carrelli con strizzatori, carrelli porta biancheria e carrelli porta sacco nonchè tutto il corredo di quest’ultimi.

Nel campo delle pulizie, efficienza, rapidità e risparmio sono i capisaldi fondamentali per ottenere buoni risultati: è importante quindi conoscere quali sono le migliori attrezzature per le imprese di pulizia.

I semplici scopettoni, stracci e spazzoloni sono, ormai, strumenti preistorici per chi fa delle pulizie una professione di alto livello. Al giorno d’oggi, soprattutto per le strutture aperte al pubblico come scuole, alberghi, ristoranti, strutture ricettive, ambienti sanitari e comunitari, la pulizia è un requisito di primaria importanza e pesa enormemente sulla reputazione: basti pensare a quanto può essere lesiva una recensione negativa lasciata su internet da un cliente che ha trovato sporca la camera di un hotel o il bagno di un ristorante.

Allo stesso modo, è importante quando avviene la pulizia e in che modo: occorre, sempre più spesso, pulire molto frequentemente e senza intralciare o disturbare i clienti e le persone presenti negli ambienti interessati. Ciò si riflette sui tempi di lavoro e sui suoi costi, quindi sugli strumenti utilizzati per pulire.

A tutte queste necessità, Comet risponde con un’ampia gamma di macchine dedicate alla pulizia professionale di pavimenti e superfici, di alta qualità ed estrema affidabilità. Lavasciuga pavimenti, spazzatrici, aspiratori e generatori di vapore: macchinari e attrezzature progettati per il massimo della pulizia e dell’igiene con il massimo risparmio di fatica e di costi, nel pieno rispetto della sicurezza degli operatori.

SCOPRI LA GAMMA COMET DEDICATA ALLE IMPRESE DI PULIZIA

Erroneamente, si pensa che la pulizia sia l’ultima delle priorità per chi lavora con grandi veicoli commerciali e chi deve spostare pallet e scatoloni di merce nei magazzini. Al contrario, la pulizia è fondamentale sia per tenere i mezzi funzionali ed evitare guasti, lavandoli periodicamente, sia per salvaguardare la qualità dei prodotti trasportati e stoccati nei centri logistici.

LAVASCIUGA PAVIMENTI

Il miglior macchinario per il lavaggio professionale dei pavimenti, di ogni genere e materiale (ceramica, gres porcellanato, marmo, cemento, materiali resilienti, ecc.) soprattutto quelli estesi su grandi superfici, è la lavasciuga pavimenti.

Si tratta di una macchina capace di agire su qualsiasi tipo di superficie interna e in qualsiasi condizione di sporco, in modo rapido e accurato, garantendo zone di lavoro immediatamente e perfettamente asciutte e sicure.

Il suo funzionamento è basato sull’azione pulente e abrasiva di spazzole rotanti, attraverso le quali viene iniettata una soluzione detergente: lo sporco, disciolto nell’acqua, viene poi raccolto da un tergipavimenti e aspirato da una turbina in un apposito serbatoio, lasciando il pavimento asciutto e pulito.

DSC_0078-1

Le lavasciuga pavimenti si dividono in:

  • macchine uomo a terra, manovrate dall’operatore mediante una maniglia posteriore e adatte a spazi piccoli come uffici, ristoranti, negozi, scuole, teatri, bar e ambienti fino a 500 metri quadrati;
  • macchine uomo a bordo, dotate di un sedile e uno sterzo per la guida come un qualsiasi veicolo, potenti e indicate per magazzini, autosaloni, aeroporti, centri commerciali e grandi aree fino a 12.000 metri quadrati.

Rispetto alla pulizia tradizionale, permettono una riduzione del tempo di lavoro superiore al 50%, la possibilità d’uso senza chiudere l’area interessata e un risparmio d’acqua e detergente esponenziale.

SPAZZATRICI

Per raccogliere sporco grossolano e polvere da superfici come parcheggi, piazzali, vialetti e grandi magazzini la spazzatrice è il macchinario più adatto.

È dotata di una o due spazzole laterali che convogliano lo sporco verso una spazzola a rullo centrale che carica il materiale rimosso in un apposito contenitore, eliminando ogni sforzo dovuto allo spazzamento manuale e abbattendo il tempo di lavoro e la classica dispersione della polvere che avviene con scopa e paletta.

Come per le lavasciuga pavimenti, le spazzatrici si dividono in:

  • macchine uomo a terra, compatte e agili, adatte per ambienti piccoli e in presenza di ostacoli;
  • macchine uomo a bordo, potenti e veloci, capaci di alte prestazioni su superfici molto estese.

Per abbattere al massimo i tempi di lavoro rispetto alla pulizia tradizionale, nella scelta di una spazzatrice occorre, quindi, considerare principalmente la dimensione dell’ambiente di lavoro. Questo può determinare anche la scelta dell’alimentazione della macchina: se si deve operare solo in spazi aperti allora è consigliabile un modello con motore a scoppio, mentre se l’utilizzo deve essere sia interno che esterno sono preferibili i modelli a batteria. Negli ambienti chiusi, infatti, è vietato l’uso di motori a scoppio.

DSC_0031

ASPIRATORI

Per ripulire arredi, pavimenti e spazi di lavoro da detriti, liquidi e residui di lavorazione, in maniera rapida e professionale, si fa ricorso all’aspiratore.

La scelta ricade principalmente sul tipo di rifiuto da aspirare:

  • aspirapolvere
  • aspiraliquidi
  • aspiracenere
  • lavamoquette

Questa suddivisione, quindi, ricalca le tipologie di sporco da rimuovere e/o la superficie interessata. Ad ognuna corrisponde una funzionalità diversa, ma a volte alcuni modelli comprendono più di una funzionalità, aumentando la flessibilità del macchinario.

PER SAPERNE DI PIU’ → ASPIRATORI PROFESSIONALI: PER UN POSTO DI LAVORO SEMPRE PULITO E SANO

GENERATORI DI VAPORE

Oltre a togliere polvere e sporcizia, le superfici possono essere anche igienizzate, laddove viene richiesto da determinati standard qualitativi (come, ad esempio, in bar, ristoranti, mense e servizi pubblici) o per normative igienico-sanitarie: in questi casi si utilizza il generatore di vapore.

È un apparecchio in grado di trasformare l’acqua in vapore fino a 180° a pressione costante, per pulire a fondo, sgrassare e sanificare tutte le superfici resistenti all’acqua e alle temperature elevate, in poco tempo, senza sforzi né detergenti inquinanti.

PER SAPERNE DI PIU’ → IL GENERATORE DI VAPORE PROFESSIONALE: PULIZIA E SANIFICAZIONE SENZA PARI

Ora che conosci tutti gli strumenti del mestiere, lavorare nel campo delle pulizie non sarà più un’impresa: scegli il macchinario più adatto alla tua azienda e buon lavoro!

Condividi:

Mi piace:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: